Anna Maria Di Marco

Cantante, vocalist, insegnante di canto, cantautrice.

 

   Anna Maria Di Marco nasce a Roma il 9 aprile del 1965. Inizia lo studio della chitarra classica a 11 anni e a 15 quello della chitarra blues e fingerpicking. Poco più tardi inizia a studiare canto con una delle più valide didatte italiane, Cinzia Baldana. La sua carriera professionale ha inizio nel 1987 quando prende parte, in qualità di cantante solista e di corista, alla prima di una lunga serie di trasmissioni televisive: “Domenica in” (1987-‘88;1988-‘89 RAI UNO Mo Paolo Ormi) “Non è la Rai” (1991-’95 MEDIASET, Mo Paolo Ormi, Stefano Magnanensi); “I fatti vostri” ( ediz. Serale 1995-’96 RAI 2, Mo Piero Pintucci); “Macao” ( 1997 RAI 2, Mo Stefano Magnanensi); “Fantastica Italiana” (1998 RAI 1, Mo Totò Savio); “Chiambretti c’è” (2001; 2002 RAI 2, Maestro Stefano Magnanensi); “Carràmba che Fortuna” (2008/09 Rai 1, Mo Stefano Magnanensi).  

     Alla attività professionale Anna Maria Di Marco affianca in quegli anni quella di studio e di ricerca, inizialmente in direzione del jazz (studia canto e improvvisazione jazz con Cinzia Spata e pianoforte e armonia jazz con Riccardo Biseo e Claudio Colasazza e partecipa a numerosi stages: quello tenuto da Barry Harris a New York; i corsi estivi della Berklee School of Music; i seminari tenuti in Italia di Mark Murphy, Miles Griffith, Carl Anderson e Shawn Montero.

       Successivamente studia per quattro anni canto e sperimentazione vocale con la Maestra Miciko Hirayama, didatta di fama mondiale. Appassionata di canto etnico, studia canto e tradizioni dell’area balcanica con Filjo Sotiraki e partecipa al seminario di canto difonico di Trang Quai Hai.

Nel 2000 consegue il diploma di compimento inferiore in canto lirico sotto la guida della Maestra Lucia Vinardi: Successivamente studia canto lirico con la Maestra Giuliana Valente.

Nel 2013 partecipa al corso di alta formazione vocale “Voice to teach” tenuto dal prof. Franco Fussi. Attualmente si sta perfezionando con le Me. Lisa Paglin e Marianna Brilla, fondatrici del metodo Vocal Balance. Nel 2016 consegue la laurea di biennio Jazz presso il conservatorio S. Cecilia, Roma.

      Anna Maria Di Marco ha svolto per dieci anni una appassionata e intensa attività didattica presso l’Università della Musica (via Libetta 1, Roma), presso la quale teneva il suo corso di specializzazione di canto afroamericano ( è laureata in Lingue Moderne presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con una tesi sui rapporti tra letteratura e musica nella cultura dei neri d’America, relat. Prof. Alessandro Portelli). Attualmente insegna alla Fonderia delle Arti (sia nel dipartimento di musica pop, sia nel dipartimento Teatro e Musical) via Assisi 31, Roma, alla scuola Vivamusica, via Serradifalco, Roma, e alla Percentomusica, via Dei Cessati Spiriti, Roma.

Dal 2010 insegna canto jazz ad indirizzo pop presso il Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone.

       Nella sua lunga carriera professionale innumerevoli le esibizioni live sia nell’ambito di manifestazioni, eventi, conventions ecc come leader di progetti musicale nei clubs della capitale (Alexanderplatz, Classico, The Place ecc) al fianco dei nomi più prestigiosi del “jazz e dintorni” italiani: Riccardo Biseo, Francesco Puglisi, Sandro Deidda, Claudio Colasazza, Cristiano Micalizzi ecc.
        Nel 2001 entra a far parte del quartetto vocale “Le Unforgettables”, (composto da alcune delle più belle voci italiane, Sarah Berni, Stefania Del Prete e Letizia Mongelli),  nato in occasione della trasmissione televisiva “Il tappeto volante” condotta da Luciano Rispoli su Telemontecarlo. Le Numerose le partecipazioni a produzioni discografiche come corista e vocalist: quelle legate alle trasmissioni televisive “Non è la Rai” e “Macao”; I due CD nelle versioni italiana e spagnola di Ambra Angiolini, “T’appartengo” e “Ambra Angiolini”; la doppia raccolta in versione italiana e spagnola di Raffaella carrà, “Fiesta!”; i CD “Passato e presente” e “Cuore” di Rita Pavone.

2013 esce per la Gea film, il suo primo cd come cantautrice, “Sul Confine”.

CONTATTI

334 18 95 117; 06 4180 472;    annamaria_dimarco@fastwebnet.it